Accesso ai servizi

Carta Identità Elettronica - CIE

A partire dal 15 Maggio 2018 il Comune di Trofarello rilascerà la nuova Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.), un documento di identificazione che comprova l’identità in Italia e all’estero ed è contrassegnata da un numero unico nazionale stampato sul fronte in alto a destra.

1. COSA SERVE PER IL RILASCIO DELLA C.I.E.
  • Vecchio documento d’identità scaduto o in scadenza;
  • N. 1 foto a colori, formato tessera (45 mm x 35 mm), su sfondo bianco (stesso tipo di quella utilizzata per il Passaporto) e non anteriore a 6 mesi (senza occhiali);
  • Codice Fiscale e/o Tessera Sanitaria;
  • Per i Cittadini stranieri (extra U.E) anche il permesso di soggiorno in corso di validità;
  • Ricevuta che attesti l’avvenuto pagamento di € 22,21.
Nei casi di duplicato per FURTO, SMARRIMENTO e DETERIORAMENTO:
  • Denuncia resa ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia.
Per i MINORI si seguono le stesse modalità sopraindicate, presentandosi all’appuntamento con:
  • La presenza del minore;
  • Presenza di entrambi i genitori o di chi ne fa le veci o in alternativa un solo genitore (o chi ne fa le veci) e l’assenso (delega) del genitore non presente o di chi ne fa le veci.
2. MODALITA’ PER OTTENERE LA C.I.E.
La produzione e la stampa della C.I.E. è a cura del Ministero dell’Interno – Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
La consegna del documento avverrà ENTRO SEI GIORNI LAVORATIVI dalla data della richiesta all’indirizzo indicato dal richiedente tramite raccomandata.
La Carta d’Identità Elettronica C.I.E. verrà rilasciata ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO nei seguenti orari dedicati:
  • MARTEDI’ : 9.30 – 12.00    15.00 – 17.00;
  • GIOVEDI’ :   9.30 – 12.30       14.00 - 17.30;
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA TELEFONANDO AL NUMERO 0116482153
  • LUNEDI’ – MERCOLEDI’ – VENERDI’ DALLE ORE 11.30 ALLE 12,30 
Importante: al di fuori degli orari sopra indicati l’Ufficio Anagrafe non rilascerà la C.I.E.  
3. COSTO DELLA C.I.E.
Il costo è stabilito in EURO 22,21 ( di cui Euro 16,79 allo Stato), da pagare, prima di avviare la procedura di richiesta, con una delle seguenti modalità:
  • Direttamente presso la Tesoreria del Comune , negli orari di sportello della Cassa di Risparmio di Fossano – Agenzia di Trofarello Via Torino 65/c, indicando nella causale “RILASCIO C.I.E.”;
  • Bonifico bancario IBAN IT84H0617031080000001006111 intestato a “Comune di Trofarello    – Servizio Tesoreria” indicando nella causale “RILASCIO C.I.E.”
4. VALIDITA’ DELLA C.I.E.
  • Per i minori di tre anni – VALIDITA’ TRE ANNI;
  • Per i minori di età compresi tra i tre ed i diciotto anni – VALIDITA’ CINQUE ANNI;
  • Per i cittadini maggiorenni – VALIDITA’ DIECI ANNI;
E’ opportuno premettere che:
  • Le Carte d’Identità cartacee in corso di validità, rimarranno tali fino alla loro scadenza;
  • Il cambio di residenza o dell’indirizzo non comportano la sostituzione e/o l’aggiornamento della Carta d’Identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza;
  • Si può procedere alla richiesta di una nuova Carta d’Identità, a partire da 6 mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità;
5. NOVITA’ 
ACQUISIZIONE IMPRONTE DIGITALI E VERIFICA DATI PERSONALI
A partire da coloro che hanno compiuto 12 anni di età, l’elaborazione prevede l’acquisizione delle impronte digitali e la verifica dei dati personali con l’acquisizione della firma autografa.
PIN E PUK
La Carta d’Identità Elettronica, realizzata in materiale plastico con dimensioni di una carta di credito, può essere utilizzata anche per richiedere un’identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
Al termine della procedura verrà rilasciata, al cittadino, una ricevuta comprensiva di una prima parte dei codici PIN/PUK necessari per l’accesso al sistema SPID. La seconda parte dei codici saranno contenuti nella busta di consegna della C.I.E.
6. POSSIBILITA’ DI ESPRIMERSI SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI
La procedura di emissione della nuova C.I.E. prevede anche la facoltà, per il cittadino maggiorenne, di indicare in modo esplicito il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte.
Tale volontà verrà inserita nel Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.) e potrà essere, successivamente, modificata in qualsiasi momento presso l’A.S.L. di appartenenza.
7. CASI PARTICOLARI
Fino a nuove disposizioni sarà possibile richiedere l’emissione immediata del Documento d’Identità in formato cartaceo, solo ed esclusivamente in caso d’urgenza, da comprovare con idonea documentazione. A titolo semplificativo:
  • Certificati medici di impossibilità a recarsi presso il Comune;
  • Viaggio all’estero prenotato.
     

Servizi collegati