Stampa

La Regione Piemonte con delibera n. 29-5207 del 19 giugno 2017 ha recepito quanto previsto dall’Accordo, datato 4 maggio 2017, tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze.

 

I nuovi modelli, di seguito elencati, sono resi disponibili sul sistema MUDE Piemonte a partire da venerdì 30 giugno 2017:

- Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA)
- Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)
- Segnalazione Certificata di Inizio Attività alternativa al Permesso di Costruire (SCIA alternativa al PDC)
- Segnalazione Certificata per l’Agibilità (SCIA per l’Agibilità)
- Comunicazione fine lavori
- Comunicazione Inizio Lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee
Di conseguenza saranno dismessi gli attuali modelli:
- Comunicazione Inizio Lavori per Manutenzione Straordinaria ( (CILMS)
- Dichiarazione Inizio Attività (DIA)
- Attestazione di Agibilità compresa l’Attestazione in assenza di titolo edilizio digitale
La Regione Piemonte, attraverso la pagina http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni promuove e diffonde l’uso dei modelli regionali mediante il servizio “MUDE Piemonte”. Per ogni riferimento verificare la modulistica e gli aggiornamenti sul sito http://www.mude.piemonte.it/ 

I nuovi moduli possono inoltre essere visualizzati nel supplemento ordinario n. 26 della Gazzetta Ufficiale del 05/06/2017, allegati 1 e 2 ai link: Moduli commercio Moduli edilizia.

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare COMUNE DI TROFARELLO, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.